18 giugno a Zoagli: una targa per ricordare Greg Lake e concerto di Camisasca

  • by Guido Bellachiona
  • 5 Months ago

Comunicato stampa

Il Comune di Zoagli, in collaborazione con l’Accademia internazionale delle arti “La Compagnia dell’Es” e il Festival internazionale di Poesia di Genova vi invitano il 18 giugno alle ore 17,30 a Castello Canevaro – via Duca Canevaro 7- Zoagli. Entrata libera. In caso di pioggia l’evento avrà luogo all’interno del Castello.

Il Sindaco di Zoagli Franco Rocca presiede la Cerimonia Ufficiale per l’apposizione della targa in marmo, dedicata a Greg Lake, sulla scogliera in passeggiata mare, alla presenza di Regina Lake.

L’anno scorso il Comune di Zoagli aveva assegnato la “Cittadinanza ad honorem a Greg Lake”, bassista e voce dei King Crimson e degli ELP, in ricordo dell’incontro musicale di Greg Lake con Zoagli tenuto il 30 Novembre 2012. ” Così il nome di Greg Lake potrà guardare per sempre il mare che aveva tanto amato”.

In sua memoria quest’anno ha inizio il “1° Art in progress event” con madrina Regina Lake.
Durante la Cerimonia ci sarà un breve “Remembering Greg Lake” in cui si alterneranno:  Juri Camisasca,Claudio Pozzani, Paola Tagliaferro con Pier Gonella e Andrea Vulpani.

“Art in progress”, si impegna a dare voce a coloro che dimostrano profondità e ricerca del nuovo, nell’ espressione artistica” sarà una manifestazione culturale che il Comune di Zoagli in collaborazione con l’Accademia internazionale delle Arti “La compagnia dell’Es” e il Festival Internazionale delle Arti si propone e spera di portare avanti negli anni. Gli eventi di poesia musica e cinema si seguono interottamente dalle 18 fino alle 23 circa.

Importante appuntamento alle 21 con il concerto “Adunanza Mistica” di Juri Camisasca, collaboratore e amico di Franco Battiato. Negli anni ha   pubblicato numerosi album di ricerca, musica e spiritualità. I suoi successi sono stati portati alla ribalta da Alice, Juni Russo, Milva e Battiato. Dopo un esordio all’insegna del progressive acido ha deciso di farsi monaco Benedettino per 11 anni e i suoi album hanno preso toni mistici, ma il suo bisogno di un silenzio ancora più profondo lo ha portato a lasciare il convento e a vivere come un’eremita alle pendici dell’Etna. Insieme a Battiato hanno fatto importanti percorsi di ricerca e splendide produzioni.  I suoi concerti sono perle rare, che trasmettono pace e vibrazioni profonde.

Alle ore 17 il Castello apre i cancelli, nell’attesa è possibile vedere e ascoltare l’installazione elettronica interattiva di Giuliano Palmieri “L’Albero della Vita”. Giuliano diplomato in pianoforte e elettronica, ha composto molte opere di musica elettronica, espresse in forme diverse, per teatro, danza, intallazioni . Alle ore 18, dopo la Cerimonia Ufficiale per l’apposizione della targa ha inizio il “Reading poetico” con: Claudio Pozzani, Presidente da 24 anni del Festival Internazionale di poesia di Genova, e poeta che legge alcune poesie tratte dalla sua ultima opera” Spalancati Spazi “, Barbara Garassino ex campionessa di tennis e collaboratrice del Festival Internazionale di Poesia di Genova che legge alcuni testi sulla passione, tema dominante della 24° edizione del Festival Internazionale di Poesia, Josè Pulido famoso poeta e giornalista Venezuelano che propone la sua poesia.

Segue la presentazione di alcuni brani del nuovo album “Fabulae” di Paola Tagliaferro- Presidente Accademia Internazionale delle Arti “La Compagnia dell’Es”- con musicisti d’eccezione che si alterneranno sul pascoscenico: Pier Gonella, Andrea Vulpani, Giulia Ermirio, Angelo Contini, Luigi Jannarone, Marco Traversone. “Fabulae” è un album sperimentale e di ricerca del suono attraverso le favole e le antiche filosofie, un cammino evolutivo verso la consapevolezza. Suono , parola, parola, suono….
Alle 19 circa Francesco Paolo Paladino presenta il nuovo docu/film su Juri Camisasca (produz Antonello Cresti, Francesco Paladino ediz. crac, Solchi sperimentali, Arnia Film). Francesco Paolo Paladino è un creativo in varie espressioni artistiche. I suoi corto metraggi hanno ricevuto vari riconoscimenti internazionali e le sue innovative musiche ottime recensioni.
Alle 21 un omaggio poetico musicale a Juri Camisasca con la partecipazione dei poeti e dei musicisti ospiti, apre il concerto di Juri Camisasca.

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin