• Homepage
  • >
  • Concerti
  • >
  • Osanna, Rovescio e Vittorio De Scalzi omaggiano il M° Bacalov

Osanna, Rovescio e Vittorio De Scalzi omaggiano il M° Bacalov

  • by Guido Bellachiona
  • 3 Months ago

sabato 18 agosto dalle ore 21:00 

con la partecipazione dell’ORCHESTRA DA CAMERA DEL TRASIMENO:

VITTORIO DE SCALZI , CONCERTO GROSSO PER I NEW TROLLS

OSANNA, MILANO CALIBRO 9, 

ROVESCIO DELLA MEDAGLIA, CONTAMINAZIONE

La musica classica incontra il rock – Omaggio a Luis Enriquez Bacalov

Anfiteatro della Rocca Medievale – Castiglione del Lago – Viale Belvedere 10, Castiglione del Lago
Evento in collaborazione con il Comune di Castiglione del Lago – info e prenotazioni 075951099 ore 9:90 – 19:00 – ingresso 15€ – www.palazzodellacorgna.it

Musicista, compositore e arrangiatore, Luis Enriquez Bacalov, Oscar 1995 per la colonna sonora de Il postino – premio successivamente condiviso con Sergio Endrigo, Riccardo Del Turco e Paolo Margheri, autori de Le mie notti, brano al quale era ispirato – è stato uno dei personaggi che hanno maggiormente influenzato la musica italiana. Dopo aver collaborato con i maggiori successi dei big dell’epoca, tra i quali Nico Fidenco, Gianni Morandi, Sergio Endrigo, Rita Pavone e Umberto Bindi, Bacalov, tra il 1971 e il 1976 (anno nel quale uscì il Concerto Grosso n. 2), dà vita alla sua stagione progressiva. Con il Concerto grosso per i New Trolls – colonna sonora tra l’altro de La vittima designata di Maurizio Lucidi – Bacalov rispolvera la vecchia formula barocca dove due orchestre, quasi in competizione, si fronteggiavano fra loro. L’idea geniale pe rò è quella di affidare una delle due parti a un gruppo rock. L’album avrà un successo straordinario arrivando a superare il milione di copie vendute. Preludio, Tema, Variazioni, Canzona è un altro capolavoro, affidato questa volta agli Osanna che ne firmano le Variazioni e il Tema. L’album, colonna sonora di Milano calibro 9 di Fernando Di Leo, è un altro grande successo trainato soprattutto da There Will Be Time, uno dei brani più seducenti in assoluto. Contaminazione, del 1973, del Rovescio della Medaglia, è invece un chiaro omaggio al Clavicembalo ben temperato di Johann Sebastian Bach dove, ancora una volta, si avverte il grande talento del musicista argentino. Il 18 agosto Castiglione del Lago renderà un omaggio a Luis Enriquez Bacalov, radunando intorno al suo lago, per la prima volta in assoluto, i tre gruppi che ne hanno celebrato il suo enorme talento.

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin