• Homepage
  • >
  • News
  • >
  • 100 volte Prog Rock Italiano. La collana in vinile della De Agostini prosegue il suo cammino in edicola: 81-100.

100 volte Prog Rock Italiano. La collana in vinile della De Agostini prosegue il suo cammino in edicola: 81-100.

  • by Guido Bellachioma
  • 13 Days ago

Testo: Guido Bellachioma

Il 23 settembre 2017 usciva in edicola STORIA DI UN MINUTO della Premiata Forneria Marconi, primo volume di Prog Rock Italiano, realizzato da De Agostini. Questa collana sul “nostro” rock anni ’70 in “odor” di progressive, inizialmente concepita in 60 uscite, il 20 gennaio 2020 veniva prorogata per altri 20 vinili da 180 grammi, come sempre corredati da un mio fascicolo di otto pagine. Con IT’S AN OLD DREAM della Nuova Idea (album inedito del 1976), pubblicato il 24 ottobre, pensavo proprio che il nostro viaggio sarebbe giunto al termine. Non posso negare che una certa malinconia mi aveva assalito, perché ormai faceva parte della mia vita e di quella di tanti appassionati… invece proseguirà almeno per altre 20 uscite e arriverà a toccare un numero importante, magico ed evocativo: 100! Sono orgoglioso di quanto abbiamo realizzato perché il risultato è una “grande” opera. Non a caso sono arrivati messaggi di apprezzamento anche a livello internazionale (Stati Uniti, Giappone, Francia, Germania, Inghilterra, Brasile, etc). La nuova sezione 81-100 sarà una delle parti migliori della storia. Alcuni degli album previsti sono momenti emozionalmente unici, come l’inedito DEMETRIO STRATOS LIVE. L’artista sarebbe morto 131 giorni dopo quel concerto, tenuto al teatro S. Leonardo di Bologna il 4 febbraio 1979.

Poi ci sono classici che completano le discografie degli anni ’70 di alcuni gruppi (CRAC! degli Area e il secondo Lp della Formula 3) o ci vanno vicini (PER UN AMICO della PFM, LA VALLE DEI TEMPLI del Perigeo e LANDSCAPE OF LIFE degli Osanna). PER SUPERARE IL PROBLEMA DEI DIRITTI NON DISPONIBILI abbiamo deciso di pubblicare due live in una versione esclusiva: ALIVE dei Goblin Rebirth di Agostino Marangolo e Fabio Pignatelli (copertina nuova, solo coi grandi classici dei Goblin, quindi diverso rispetto all’edizione del 2016) e DEDICATO A FRAZZ LIVE dei Semiramis con un nuovo artwork (era uscito nel 2017 ma solo in Cd). Da segnalare anche il primo 33 giri in questa collana dei grandi Jumbo di Alvaro Fella, VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI? (dove partecipa Franco Battiato), finora esclusi solo per i ricorrenti problemi di disponibilità. Poi STAIRWAY TO ESCHER dei Bauhaus, con tre membri del Buon Vecchio Charlie e il tastierista Al Festa; il gruppo, orientamento jazz rock, ha partecipato al secondo Villa Pamphili Pop Festival nel 1974 e le registrazioni delle prove, uscite nel 2003 in edizione limitata, oggi sono state rimasterizzate e corredate da una copertina diversa. SPIRITO BONO del Canzoniere del Lazio, capolavoro di musica popolare con tendenze progressive del 1976, viene ristampato per la prima volta dopo l’edizione economica Orizzonte/Ricordi del 1978; la rimasterizzazione è stata effettuata dai nastri analogici originali in super audio e il risultato è straordinario. Infine, abbiamo inserito alcune cose non degli anni ’70 ma sempre profondamente legate come spirito culturale e musicale della collana.

1) MINIATURE (2016) di Gianni Nocenzi, stupendo terzo album dell’ex pianista del Banco del Mutuo Soccorso, finora inedito in vinile, giunto a 23 anni dal precedente Soft Songs. L’incisione audiofila è a 96KHZ/24 bit.

2) TERTIUM NON DATUR degli Ezra Winston, considerati a livello internazionale tra i migliori gruppi italiani prog dopo l’ondata anni ’70. Il gruppo ci ha fornito le registrazioni inedite per comporre la loro terza uscita dopo i due classici Myth Of The Chrysavides (1988) e Ancient Afternoons (1990).

3) DETERMINAZIONE dei Divae, inedito in vinile, uscito nel 1995, registrato in analogico e masterizzato alla RCA Italiana da Guido Di Toma (Fabrizio De André, Ivano Fossati, Ennio Morricone). Come ospiti sono presenti Lino Vairetti degli Osanna, Gianni Leone del Balletto di Bronzo e Jerry Cutillo degli OAK. La musica è punto d’incontro e di scontro di ogni loro passione: l’hard rock dei Deep Purple, il rock romantico dei Camel, le variazioni ritmiche dei Gentle Giant, il jazz rock, i richiami, dichiarati e mai nascosti, alla scena pop italica dei ‘70 (dalla Locanda delle Fate al Banco del Mutuo Soccorso).

Prog Rock Italiano è la più esauriente collana discografica di questo genere mai apparsa in qualsiasi formato, vinile o Cd, sul mercato internazionale. Mettendo insieme i fascicoli potete comporre un libro davvero monumentale, che racconta le storie più belle che hanno accompagnato questa musica senza tempo… quelle che mancano e vi vengono in mente è solo perché non è stato possibile ottenere i diritti…

  1. Goblin Rebirth: Alive (nuova versione, copertina inedita)
  2. Area: Crac!
  3. PFM: Per un amico
  4. Gianni Nocenzi: Miniature (Inedito in vinile)
  5. Perigeo La valle dei Templi
  6. Il Volo: Essere o non essere
  7. Canzoniere del Lazio Spirito Bono (prima ristampa in vinile dal 1978)
  8. Banco del Mutuo Soccorso: Come in un ultima cena
  9. Semiramis: Dedicato a Frazz Live (Nuova versione, copertina inedita)
  10. Bauhaus: Stairway To Escher (rimasterizzato e copertina diversa dall’edizione limitata del 2003)
  11. Demetrio Stratos: Live 4 febbraio 1979 (inedito)
  12. Le Orme: Collage
  13. Osanna: Landscape of Life
  14. Opus Avantra: Opus Avantra
  15. Celeste: Principe di un giorno
  16. Formula 3: Formula 3
  17. Flora Fauna e Cemento: Rock
  18. Jumbo: Vietato ai minori di 18 anni?
  19. Ezra Winston: Tertium non datur (inedito)
  20. Divae: Determinazione (inedito in vinile)
Elenco uscite 81-100 e copertine
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin