Haken @ Rock In Roma 07-07-2019

  • by Alessandra Egidi
  • 3 Months ago

Poca gente era presente a Rock in Roma per ascoltare gli Haken, band inglese attiva dal 2010 nella scena progressive metal europea. In una serata stranamente ventilata per Roma, hanno entusiasmato il pubblico con 2 ore di musica suonata con grande precisione, passione e voglia di divertire. Poca gente quindi, ma mai come ieri sera il concetto di “pochi ma buoni” è stato cosi vero.

Pubblico entusiasta che ha cantato e interagito con Ross Jennings, il vocalist, e con tutta la band, che in perfetto unisono, ha viaggiato attraverso i cinque album della loro discografia. Progressive ad alti livelli compositivi ed emozionali. Hanno spiccato le esecuzioni di Veil, dall’ultimo album Vector, e Pareidolia, da The Mountain, due brani eseguiti con il pubblico in un delirio di braccia alzate. Conoscevamo gli Haken fin dall’inizio, dalle loro prime esibizioni del 2010 a Lorelei dove ancora giovani e alle prime armi iniziavano ad impressionare per la loro capacità e bravura. Ora nel 2019, e nel tour che ha attraversato l’Italia, hanno confermato e dimostrato la loro maturità compositiva e l’impeccabile precisione musicale.

Testo: Claudio Lodi
Foto: Alessandra Egidi

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin