• Homepage
  • >
  • Gallery
  • >
  • Pineapple Thief + O.R.K. 23/02/2019 Santeria Social Club di Milano

Pineapple Thief + O.R.K. 23/02/2019 Santeria Social Club di Milano

  • by Claudio Lodi
  • 9 Months ago

Partono puntualissimi gli O.R.k, supergruppo italo-inglese composto da Pat Mastellotto e Colin Edwin (una sezione ritmica di una certa rilevanza, direi) e il poli-strumentista Lef (ovvero Lorenzo Esposito Fornasari) e Carmelo Pipitone, chitarrista dei Marta Sui Tubi, freschi dell’aver pubblicato un terzo interessantissimo album e sicuramente meritevoli. Il set è ridottissimo ma consolida l’idea che non si tratta di un progetto da studio, ma di un gruppo con una precisa identità ormai ben chiara. L’identità, purtroppo, è un problema che affligge gli Headliner di stasera, invece, alla tappa finale delle date italiane di questo tour. Se l’ascolto degli ultimi due album avevano già suscitato nel sottoscritto la sensazione che l’innesto del batterista (Gavin Harrison) avesse in qualche modo snaturato il sound del gruppo, la presenza del suo fan club al completo, merchandising personalizzato emanuali e quant’altro, ne hanno dato conferma. “Volete sentire un’altra canzone?” “We love you Gavin”. “Ok, adesso faremo We Love You Gavin!” Questa la fedele trascrizione del dialogo artista ( il povero Bruce Soord ) e pubblico in preda alla Sindrome Di Portnoy. Sì, e qualcuno aveva anche la maglietta dei Rush…

Ecco, non potevo non essere contento a sentire le boccate di aria fresca rappresentate da brani come Not Naming Any Names, tesa, suggestiva ed essenziale, o la drammatica 3000 Days, dallo stesso Bruce presentata come una delle sue preferite, nella quale il virtuosissimo batterista si limita, per così dire, a seguire il copione, e non bombardarci continuamente con le sue piroette ritmiche da master class. Ovviamente, nella sala piena al massimo della sua capienza, cioè “sold out”, ero decisamente nella minoranza silenziosa.

Testo e foto Antonio De Sarno

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin